Counseling e Feldenkrais – sezione Bagheria-Palermo

“MI ASCOLTO, mi ascolti”

Counseling di gruppo – ciclo di 8 incontri esperienzIali per i soci AISF ONLUS

Ogni incontro avrà una realizzazione diversa: circle time, gruppo rogersiano, visualizzazioni, art counseling. I laboratori avranno la durata di due ore e saranno scanditi da diverse fasi (precontatto, contatto pieno e postcontatto) in modo da permettere a tutti un’esperienza piena e autentica.

I primi due incontri saranno di pre e avvio al contatto, formeremo un gruppo. Terzo e quarto saranno volti ad avviarci al nucleo del percorso. Nel quinto e sesto avremo un contatto pieno con l’esperienza dei laboratori orientati all’espressione emotiva e alla creatività. Dal settimo all’ottavo avremo una fase di postcontatto e chiusura del ciclo.

In ogni incontro ci saranno momenti di rilassamento:

  1. Presentazione del progetto di tirocinio in counseling. Chiarimenti sul counseling e la figura del counselor, anche in riferimento al ciclo di laboratori presso la sede AISF
  2. Feedback fenomenologico. Creiamo il gruppo con fruttuosi dialoghi. Esperimento della sedia calda. Ascoltiamoci e ascoltiamo
  3. Circle time e rilassamento
  4. Viaggio nei colori attraverso le emozioni del qui ed ora
  5. Sento dunque sono. Bisogni e permessi
  6. Vecchi miti, nuove storie
  7. Lascio andare
  8. Incontro conclusivo e post contatto

I laboratori sono volti innanzi tutto ad amalgamare il gruppo e a consentire al singolo di sentirsi accettato ed ascoltato. In un clima di unità, sarà possibile poi per ogni partecipante beneficiare della possibilità di rilassamento ed espressione emotiva, riportandolo alla consapevolezza nel qui ed ora. Particolare focus sarà dato al miglioramento dell’assertività dei singoli partecipanti.

Studio Feldenkrais e Fibromialgia

Il metodo Feldenkrais si basa sulla profonda integrazione fra movimento, sensazioni, sentimento e pensiero; a partire da ciò dà un contributo concreto ed efficace alla ricerca di benessere ed equilibrio insita nell’uomo. Per migliorare la qualità del movimento, Moshe Feldenkrais (1904-1984) fa riferimento all’intelligenza corporea naturale attraverso la quale ogni essere umano, fin dai primi giorni di vita, impara a sviluppare ed elaborare il proprio inconfondibile stile di movimento.

Il metodo stimola il sistema nervoso (neuroplasticità) ad attivare la propria saggezza originaria, permettendo alla persona di scoprire nuove e più efficaci soluzioni motorie. Ideale per chi vuole migliorare la propria condizione di salute.

In occasione di uno dei segmenti della 3^ Formazione Internazionale per Insegnanti Feldenkrais tenutasi a Palermo, sono stati presentati i “Benefici del metodo Feldenkrais su pazienti affetti da Fibromialgia” con Francesco Ambrosio Presidente Feldenkrais Italia (Psicoterapeuta e autore). Attraverso una lezione pratica di Consapevolezza Attraverso il Movimento (CAM) svolta da una quindicina di persone fibromialgiche è stato riscontrato un effettivo miglioramento della condizione di salute per il 90% delle partecipanti.

Il miglioramento è stato tradotto/espresso in:

– alleggerimento della tensione

– riduzione o scomparsa del mal di testa e dolori in genere

– miglioramento della respirazione

– maggiore equilibrio

  -movimenti più leggeri e fluidi

A seguito di questi risultati si è deciso di intraprendere uno studio di 6 mesi con 30 persone affette da fibromialgiche in sinergia con una struttura ospedaliera di Palermo. Tale studio servirà per dimostrare i benefici del Metodo e individuare un protocollo da poter utilizzare a livello nazionale e internazionale, essendo sia il Metodo Feldenkrais che la Fibromialgia diffusi e in aumento in tutto il mondo.

PER INFORMAZIONI SUI DUE PROGETTI CONTATTARE SEZIONE BAGHERIA-PALERMO

CELL 327 7964486 – EMAIL aisfbagheria@libero.it