Giornata mondiale della fibromialgia, Firenze

Il 12 Maggio 2014 si è celebrata a Firenze a Palazzo Panciatichi,  Sede del Consiglio Regionale Toscano “La Giornata Mondiale della Fibromialgia” organizzata dall’AISF-Onlus sezione di Empoli.

La giornata si è aperta, come da programma, dopo il benvenuto ed i saluti a tutti i partecipanti da parte di Anna Maria Tinacci, referente dei malati della sezione Aisf-Empoli con gli interventi dei relatori che hanno trattato diversi argomenti relativi alla sindrome fibromialgica.
• Dott. Piercarlo Sarzi Puttini, Presidente dell’Associazione: “Sindrome Fibromialgica: una diagnosi difficile”.
• Egidio Riva, vicepresidente dell’Associazione: “La Fibromialgia in Italia”
• Dott.ssa Laura Bazzichi: “Le terapie farmacologiche per la sindrome fibromialgica”
• Dott. Piero Bandini: “Le terapie non farmacologiche”
• Dott. Stefano Giannoni: “La terapia complementare serve a qualcosa?”

E’ intervenuta l’onorevole Martina Nardi che ci ha onorato della sua presenza perché interessata a portare in Parlamento la nostra voce.
A seguire è intervenuto il consigliere regionale Nicola Nascosti ricordando che l’Assemblea Toscana insieme con la Giunta sta lavorando per inserire un riconoscimento per questa malattia all’interno del nuovo Piano Socio-Sanitario Integrato Regionale. Inoltre verrà presto presentata una mozione finalizzata nella stessa direzione.

La recita magistrale del testo della canzone di Vecchioni “Ho conosciuto il dolore” da parte di Katia Beni e la poesia della poetessa Giusy Vanni referente dei malati nella Sezione di Piasa,“Un male colorato” recitata con sentimento da parte di Anna Meacci hanno creato un momento di forti emozioni. Le due attrici hanno poi continuato ad intrattenere i presenti, questa volta strappando sorrisi ed applausi, con alcune “gag” del loro spettacolo “TICKET & TAC divagazioni in pillole semiserie su SALUTE e BENESSERE” che attualmente stanno proponendo in tutta Italia.

Dopo un breve intervallo per un buon caffè tutti i partecipanti sono saliti al secondo piano per l’inaugurazione della mostra collettiva “Il Dolore nell’Arte”. E’ seguita quindi una piccola cerimonia con il taglio del nastro da parte di Anna Maria Tinacci, anima e ideatrice di tutto l’evento e l’intervento del Dr. Rossano Mancusi, Resp. Segr. Assessorato alla Salute della Regione Toscana.

La mostra è aperta fino al 19 Maggio. Gli artisti che espongono le opere sono: Mirka Ballabeni, Erminia Comparetto, Giosuè Cino, Giacomo Tinacci, Chiara Consorti.
All’interno della mostra le artiste Veronica Mazzucchi e Chiara Russo presentano “Ferite – dialogo fra psiche e Soma”.
E’ seguito il rinfresco offerto da “Cucina Sant’Andrea” di Empoli a chiusura di una giornata importante.

 

 

Auditorium

Auditorium

 

Interventi dei relatori

Interventi dei relatori

 

Taglio del nastro con il Resp. Della Segreteria Assessorato Diritto alla Salute Dott. Mancusi e Dott. Nascosti

Taglio del nastro con il Resp. Della Segreteria Assessorato Diritto alla Salute Dott. Mancusi e Dott. Nascosti

 

Visita della Mostra

Visita della Mostra