Storia di AISF

L’Associazione AISF ONLUS (Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica) è stata costituita con atto notarile il 30 Novembre 2005 per iniziativa dei fondatori (i pazienti Anna Maria Beretta, Luciana Calderan ed Emanuela Magni e il medico specialista in reumatologia Dr. Piercarlo Sarzi Puttini) ed è divenuta ufficialmente ONLUS il 12 Dicembre 2005.

La Sede operativa si trova presso la U.O.C. di Reumatologia dell’ASST Fatebenefratelli Sacco – Polo Universitario in Milano, via G.B. Grassi, 74 – tel. 02.39043451 – email segreteria@sindromefibromialgica.it

Nella Sede operativa svolge la sua attività l’Ufficio di Presidenza composto dal Presidente, dal Vicepresidente, dal Tesoriere e dal Segretario nonché dal Consigliere incaricato di tenere i rapporti con i pazienti associati e non associati.

L’Associazione può costituire Sezioni sul territorio nazionale con lo scopo di promuovere e organizzare iniziative locali dedicate alla diffusione della conoscenza della Sindrome Fibromialgica e all’informazione dei malati. Ogni Sezione viene gestita da due associati ed un medico professionista con conoscenze approfondite della Sindrome. Offre supporto ai soci e non soci attraverso contatti individuali e/o di gruppo con l’assistenza di professionisti locali esperti nella cura della Sindrome.

Le attività istituzionali svolte dall’Associazione sono il Congresso Nazionale AISF e l’Assemblea dei Soci, che si tengono ogni anno in concomitanza.

Il Congresso è indirizzato a tutti gli associati e a tutti i pazienti che desiderano parteciparvi ed ha lo scopo di informare ed educare i presenti con l’intervento approfondito di relatori, professionisti, psicologi, fisiatri ed altri esperti nella conoscenza della Sindrome e di tutte le sue implicazioni, ivi compresa la difficile diagnosi iniziale.

L’Assemblea ha lo scopo di relazionare gli associati sull’attività svolta nel corso dell’anno e di prendere conoscenza ed approvare il bilancio ufficiale presentato dal Tesoriere.

Pubblicazioni informative

L’Associazione ha pubblicato nel 2008 “Il Manuale del Paziente affetto da Sindrome Fibromialgica – Gestione integrata tra personale sanitario e paziente” e un opuscolo informativo con le note salienti della Fibromialgia. Nel giugno 2014 sono stati pubblicati aggiornati nei contenuti e nella praticità “Il Manuale pratico per il paziente affetto da sindrome fibromialgica” ed un nuovo opuscolo informativo. Dal 2013 è iniziata la pubblicazione di un notiziario “Il Caleidoscopio”, contenente le novità e gli aggiornamenti sulla FM, articoli scientifii e sulla vita delle Sezioni.

La nostra missione è:

Assistere e indirizzare i pazienti che si rivolgono a noi per consigli sul difficile percorso della diagnosi e del trattamento della Sindrome. Sviluppare e rendere esecutivi programmi dedicati al miglioramento della qualità di vita dei pazienti affetti da Sindrome Fibromialgica. Rendere nota l’esistenza della Sindrome Fibromialgica, ancora oggi non sufficientemente conosciuta presso la Comunità Scientifica e gli Enti Pubblici. Ottenere il riconoscimento di tale Sindrome e la possibilità di disporre di terapie farmacologiche tramite il Servizio Sanitario Nazionale.