Apertura Sezione AISF ONLUS di San Cataldo (CL)

Oggi 29 maggio 2020 la Sicilia si è arricchita di una nuova sezione AISF (Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica), la Sezione AISF di San Cataldo (CL), dove già da un anno e mezzo è operativo lo sportello di ascolto e supporto a favore dei pazienti con fibromialgia e dei loro familiari.

Si è così ufficialmente costituita la sezione locale della provincia di Caltanissetta, i cui volontari continueranno ad operare, come già fatto dall’autunno 2018, con l’entusiasmo e la voglia di crescere in questo territorio per raggiungere nuovi traguardi, offrire nuovi servizi, formulare nuovi progetti, in coerenza con la specifica mission di AISF ossia dare voce, servizi e speranza a tutti quei pazienti che vivono il loro dolore ancora nascosti a causa di pregiudizi sociali e disservizi istituzionali.

La sezione consta di tre referenti volontarie: referente medico scientifico Dott.ssa Rosaly Intilla, referente dei pazienti Irene Burcheri, referente contabile Eloise Falzone. Il gruppo è già comunque ben nutrito e si avvale del prezioso contributo di molti altri soci volontari (pazienti, medici e professionisti) che hanno scelto di collaborare con l’associazione attraverso mirate convenzioni.

Infatti, dopo l’inaugurazione dello sportello, svoltasi in occasione del convegno del 16 dicembre 2018, grazie all’impegno dei volontari si sono svolte molte attività di formazione ed informazione oltre all’appuntamento settimanale di accoglienza dei pazienti allo sportello, con i quali si è data vita a: banchetti informativi, celebrazione della Giornata mondiale della fibromialgia (in due diversi luoghi della città) con la consueta iniziativa ‘Donati una campanula’, presentazione del libro ‘Fibromialgia. Storie di vite segnate’, incontro dei pazienti con psicologi esperti in materia, incontri gratuiti di mindfulness per la gestione del dolore, lezioni di yoga, ecc.

Ricordiamo che lo sportello di ascolto ha sede in via S. M. Mazzarello, n. 1 presso i locali del ‘Villaggio dei Semplici di M. Ausiliatrice’, messi a disposizione dalla Coop. Sociale S.I.RE., presieduta da Maurizio Nicosia, con cui è aperto un fruttuoso canale di collaborazione reciproca. Nella suddetta sede la Sezione AISF di San Cataldo accoglie ogni mercoledì alle ore 11.30 pazienti, iscritti, simpatizzanti e quanti altri sono interessati all’associazione.

Gli uffici sono momentaneamente chiusi a causa dell’emergenza Covid-19 e in attesa di poter riaprire secondo le norme di sicurezza prescritte si continua a svolgere, in modalità smart working curata dalla referente Irene Burcheri, attività di contatto telefonico continuo in modo da accogliere le richieste di aiuto e di supporto da parte dei numerosi pazienti in via telematica.

Per informazioni scrivere a: aisfsancataldo@virgilio.it  

È possibile seguire le attività della sezione ed interagire con la referente dei pazienti anche attraverso la pagina Facebook AISF ONLUS San Cataldo



XVIII Congresso Nazionale AISF