E’ nata la sezione AISF di Torino: resoconto e impegno sul territorio

9 Ottobre 2018, Pianezza (TO)

IL PERCORSO DEL PAZIENTE FIBROMIALGICO: STRATEGIE A CONFRONTO

Con il patrocinio del comune di Pianezza, in data 9 ottobre la sezione locale AISF di Torino ha organizzato una serata sulla Fibromialgia alla quale hanno partecipato quasi 150 persone.

Ha introdotto la serata Davide Mensio, referente locale AISF, con il contributo del Vicepresidente AISF Egidio Riva e della Sig.ra Annamaria Beretta (consigliere e co-fondatrice nel 2005 di AISF). Il sindaco di Pianezza Dott. Antonio Castello, nel dare il benvenuto a tutti, ha poi ringraziato AISF per il lavoro che sta facendo sul territorio, annunciando fra l’altro la disponibilità da parte dell’amministrazione comunale di Pianezza nel mettere a disposizione di AISF un locale come sede di ritrovo e incontro per l’associazione.

La parte scientifica del convegno è stata affidata ai relatori Dott. Enrico Fusaro (Direttore SC Reumatologia, Ospedale Molinette di Torino), Dott. Gianluca Maniscalco (Ambulatorio Terapia Antalgica, Humanitas Gradenigo di Torino) e Dott. Simone Parisi (SC Reumatologia, Ospedale Molinette di Torino).

La serata è terminata con un approfondito dibattito, registrando numerose domande del folto pubblico composto da molti pazienti, oltre a medici di base, specialisti e farmacisti. Nello specifico vi è stata ampia discussione sulle difficoltà di prescrizione dalla cannabis terapeutica e sulle gravi problematiche per i pazienti relative all’attuale NON riconoscimento della Sindrome Fibromialgica da parte del nostro Sistema Sanitario Nazionale e Regionale.

Possiamo quindi decisamente annunciare che la nascita della sezione AISF di TORINO è cominciata con un bel successo di pubblico; ora bisogna dare seguito alle ottime premesse cominciando a far funzionare la sezione locale in funzione delle esigenze delle pazienti di zona, e per questo ci si appella a tutte le pazienti ed a tutti i soci AISF interessati affinché possano contribuire all’operatività della neonata sezione locale di Torino.

*****

17 Ottobre 2018, Consiglio Città Metropolitana

MOZIONE UFFICIALE SUL RICONOSCIMENTO DELLA FIBROMIALGIA

Dalle parole ai fatti: mercoledì 17 ottobre in Consiglio Città Metropolitana di Torino era all’ordine del giorno ed è stata approvata all’unanimità una mozione sul Riconoscimento della Fibromialgia a livello regionale.

Un risultato notevole, ottenuto grazie all’impegno in prima persona del Dott. Antonio Castello, Sindaco del Comune di Pianezza, con la collaborazione dei referenti AISF che parteciperanno alla seduta.

Scopi ultimi della  mozione sono:

-riconoscere la Fibromialgia quale sindrome che provoca pesanti riduzioni delle capacità di vita lavorativa, sociale e di relazione e conseguente classificazione nel nomenclatore nazionale;
-il riconoscimento ai lavoratori affetti da questa patologia di permessi di astensione dal lavoro per la cura della sintomatologia;
-l’esenzione dal pagamento dei ticket e dei farmaci debitamente prescritti

Scarica e leggi il testo della mozione in formato PDF

*****