Il Metodo Feldenkrais – Milano, 20 aprile 2018

AGGIORNAMENTO 17 APRILE

Cari amici,

l’evento previsto all’Ospedale Sacco il 20 aprile ha riscosso un ottimo successo, per cui ci vediamo costretti a chiudere le iscrizioni. La limitata capienza della sala non ci lascia altra scelta.

Le persone interessate ad incontri ed attività per i pazienti sul territorio milanese possono comunque continuare a scrivere a aisfsezionemilano@gmail.com ; in questo modo annoteremo i vostri contatti e avremo cura di tenervi al corrente delle future iniziative.

—————————————————————————————————————————————–

—————————————————————————————————————————————–

Cari amici,

dopo gli eventi di febbraio, rieccoci a invitarvi a partecipare a un nuovo incontro organizzato dalla Sezione milanese di AISF ONLUS

L’appuntamento è per venerdì 20 aprile ore 16.00 presso l’Ospedale Sacco

In questa sede verrà spiegato cos’è il Metodo Feldenkrais e quali sono i benefici per il paziente Fibromialgico. Interverrà Caterina Forte, insegnante internazionale del metodo:

Il Metodo Feldenkrais è un metodo di auto-educazione e auto-regolazione che utilizza il movimento come strumento per acquisire, esplorare ed espandere la consapevolezza di sè, attivando lintelligenza corporea insita in ognuno di noi. Il movimento consapevole stimola e riorganizza il Sistema Nervoso producendo miglioramento funzionale e benessere, oltre a fornire un contributo positivo ai processi emotivi e di pensiero. Arricchire la qualità del movimento significa conoscere ed esprimere meglio se stessi in tutto ciò che ci si prefigge e si desidera fare.

Il Metodo Feldenkrais si occupa di movimento e Sistema Nervoso, sensibilità e consapevolezza, evoluzione e apprendimento, sviluppo e immagine di sè, postura, funzioni e schemi motori. Acquisire consapevolezza della propria organizzazione motoria consente di:

> integrare gli emisferi del cervello tramite il movimento

> attivare la neuroplasticità

> allineare azioni e intenzioni

> sviluppare il proprio potenziale nascosto

> recuperare funzioni lesionate e/o schemi motori danneggiati

Il Metodo Feldenkrais si può svolgere in due modalità:

1.lezioni di gruppo, dette Consapevolezza Attraverso il Movimento (CAM)

2.lezioni individuali, dette Integrazioni Funzionali (IF)

***

Per motivi organizzativi (l’aula prescelta ha una capienza limitata) si prega di dare la propria adesione scrivendo una e-mail a aisfsezionemilano@gmail.com

Come già accaduto nelle precedenti occasioni, raggiunta la capienza massima saremo costretti a chiudere le iscrizioni, per cui raccomandiamo a chi fosse interessato di dare la propria adesione quanto prima

VI ASPETTIAMO NUMEROSI !

Volantino 20 aprile