Cari amici,
ecco un riepilogo delle news della settimana provenienti dal mondo delle Sezioni AISF:

CONOSCIAMO LA FIBROMIALGIA – Lamezia Terme (CZ), 18 giugno

La Sezione AISF Lamezia Terme organizza il 18 giugno ore 17.00 presso presso l’Ospedale di Lamezia un evento informativo dal titolo “Conosciamo la fibromialgia”. Interverranno il reumatologo Massimo L’Andolina e la nutrizionista Valeria De Luca.  Posti limitati, per accedere prenotazione telefonica al 351-8024013.


YOGA A CITTADELLA (PD) E TEATRO DELLA RESILIENZA A ESTE (PD) – Sezione AISF Padova

La Sezione AISF Padova collabora alla realizzazione di due iniziative dedicate ai pazienti:

Yoga per tutti: l’attività, promossa dalla Banca del Tempo del Cittadellese, si svolge tutti i martedì ore 19.00 a Cittadella; per informazioni ed iscrizioni tel. 393-0747450

Teatro della Resilienza: l’attività, un laboratorio di psicodramma moreniano, è in programma domenica 20 giugno a partire dalle ore 10.30 presso la Parrocchia S. Girolamo a Este; per informazioni ed iscrizioni email [email protected]

clicca sulle immagini per ingrandire


AUDIZIONE PRESSO COMMISSIONE SANITA’ E POLITICHE SOCIALI DEL COMUNE DI REGGIO CALABRIA

Il Comune di Reggio Calabria si schiera a fianco di AISF nella battaglia per il riconoscimento della Fibromialgia. In occasione della Giornata Mondiale della Fibromialgia 2021, infatti, la referente della Sezione AISF Reggio Calabria Valentina De Marzo, insieme alla socia Marilena Panetta, sono state ricevute a Palazzo San Giorgio dalla Commissione Sanità e Politiche sociali presieduta dal consigliere comunale Carmelo Romeo.

Durante l’incontro sono emerse le difficoltà che caratterizzano questa patologia cronica, invalidante e “invisibile” con le conseguenti ricadute da un punto di vista sanitario, sociale ed economico. Si è dunque evidenziata la necessità di una maggiore sensibilizzazione e conoscenza della patologia e di un maggior impegno nel portare avanti sia a livello regionale sia nazionale l’iter per il riconoscimento dei diritti del paziente fibromialgico, diritti inalienabili come sancito dall’articolo 32 della nostra Costituzione.

clicca sulle immagini per ingrandire