Cari amici,
siamo lieti di comunicarvi che AISF ODV sta collaborando attivamente alla realizzazione del progetto artistico-terapeutico-sperimentale dal titolo “Pharmakon, l’arte che cura”.
Il progetto artistico/curativo, ideato da Claudia Villani (ecoprogettista culturale, artista ambientale, Accademia di Belle Arti di Palermo) e dalla dott.ssa Monica Sapio (Responsabile UO di Terapia del Dolore, Ospedale Buccheri La Ferla, Palermo), è rivolto specificamente ai pazienti affetti da Sindrome Fibromialgica, è gratuito e riservato ai soci AISF.
Lo scopo dello studio è sperimentare terapie alternative alle cure farmacologiche e validare gli effetti che la metodologia transdisciplinare, mediata dall’arte e dall’uso della medicina narrativa, può apportare nella Sindrome Fibromialgica, al fine di giungere al miglioramento dell’approccio diagnostico e terapeutico sia per i medici che per i pazienti.
Lo studio si svolgerà online sulla piattaforma Zoom, partirà l’11 Febbraio p.v., si concluderà il 24 Giugno 2021 ed è articolato in tre diverse esperienze:
– “Terapia della risata”, guidato dal dott. Yoga Patti;
– “L’Arte che cura – Confronto transdisciplinare con arte”, guidato da Claudia Villani, Monica Sapio e Giuppa Cassarà;
– “Ricalibrarsi – Laboratorio di scrittura narrativa e trasformativa”, guidato da Leonora Cupane e Giorgio D’Amato con il coordinamento di Monica Sapio.

📌 N.B. Ogni paziente può partecipare solo a un’esperienza; sono inoltre esclusi, trattandosi di uno studio, i pazienti che svolgono altre attività terapeutiche in contemporanea.

Per informazioni più dettagliate ed iscrizioni:
Tel. 324-5885585 (Melania Spataro), 338-2015476 (Romana Franzone)
E-mail: pharmakon2021@gmail.com