Riconoscimento della FM: a che punto siamo?

Cari soci e visitatori del sito,

a fronte delle recenti notizie diffuse sui media e rimbalzate nel Web relative al riconoscimento della Fibromialgia, secondo le quali tale istanza veniva data ormai per fatta e acquisita, AISF ONLUS in ossequio ai principi di correttezza e trasparenza che ci contraddistinguono tiene ad informare i pazienti su come stanno realmente le cose oggi, quale forma di rispetto verso di voi e verso chi sta lavorando giorno dopo giorno per raggiungere l’obiettivo comune.

Per fare ciò, abbiamo interpellato l’ufficio competente presso il Ministero della Salute e per amor di verità procediamo a diffondere il contenuto della nostra richiesta e della cortese risposta pervenutaci in data 9 ottobre u.s.

Buona lettura

***

La richiesta di AISF ONLUS: a che punto siamo in tema di riconoscimento? Quali azioni sono in corso nelle sedi ufficiali?

Clicca qui per leggere la lettera inviata al Ministero

La risposta del Ministero: l’inserimento della Fibromialgia nei LEA è attualmente al vaglio degli organi competenti. Le notizie circa l’avvenuto riconoscimento della malattia risultano totamente prive di fondamento

Clicca qui per leggere la risposta del Ministero

***