Le attività dell’associazione e delle sezioni

Il primo semestre di quest’anno ha visto febbrilmente in azione la Sede e le Sezioni AISF sparse sul territorio Nazionale grazie all’organizzazione di eventi all’insegna della informazione e della partecipazione, con a fare da sfondo il colore violaceo della Campanula che è tradizionalmente divenuto il fiore simbolo della nostra Associazione.


Con l’apertura che ci contraddistingue, in collaborazione con l’Associazione Apidicarta, la nostra Sezione AISF di Torino ha organizzato e patrocinato una due giorni di sensibilizzazione sulla Fibromialgia: il 26 gennaio un evento ECM a Pessione di Chieri (TO), nella storica e accogliente sede della Martini & Rossi; il 27 gennaio sempre nella stessa location un convegno aperto al pubblico. Grazie all’apprezzato intervento di medici specialisti della materia la due giorni si è conclusa in un successo.

Il 4-5 marzo ha avuto luogo a Vienna il Congresso Mondiale sulla Fibromialgia (Controversies in Fibromyalgia). Per AISF vi ha preso parte l’ufficio di presidenza (Presidente, due Vicepresidenti, Segretaria) e si sono registrati interventi di specialisti di profilo internazionale compresi i “nostri” dr. Roberto Casale, prof. Riccardo Torta, dr.ssa Cristina Iannuccelli, dr. Marco Di Carlo, dr.ssa Giuliana Guggino, i quali hanno attivamente partecipato all’esposizione delle attuali conoscenze in campo scientifico sulla Sindrome Fibromialgica. Nell’occasione AISF ha avviato contatti personali con gli esponenti del Board di ENFA (il network europeo delle associazioni di pazienti dedicate alla FM).

Il XVII Congresso Nazionale dell’Associazione, preceduto dal Meeting delle Sezioni provenienti da tutta Italia, si è svolto a Milano il 7 Aprile sul tema “La prevenzione: realtà o mito nella sindrome fibromialgica?”. Sabato 6 aprile i referenti di tutte le Sezioni si sono confrontati in un’interessante tavola rotonda sugli aspetti fondamentali della collaborazione tra medici e pazienti e sull’operatività delle Sezioni a favore degli associati. Domenica 7 aprile l’evento congressuale, grazie ad interventi di medici e pazienti, ha approfondito i temi scientifici con sessioni improntate sul dialogo e sul confronto seguendo lo schema: relatore il medico specialista, moderatore il referente di Sezione.

La collaborazione di AISF con il mondo scientifico è costante, attenta ai contatti personali e allo scambio di informazioni e aggiornamenti sul percorso di ricerca e di conoscenze relative alla Sindrome Fibromialgica. Il 16-18 maggio a Roma abbiamo partecipato attivamente al XXII Congresso Nazionale CREI (Collegio Reumatologi Italiani); il 6-8 Giugno sempre a Roma abbiamo preso parte al 42° Congresso AISD (Associazione Italiana Sudio del Dolore) e in contemporanea al Meeting Nazionale “Psicologi in Cronicità” organizzato dal Consiglio Nazionale Ordine degli Psicologi.

La celebrazione della Giornata Mondiale della Fibromialgia (12 maggio) quest’anno è stata una vera esplosione di iniziative organizzate dalle Sezioni in tutta Italia, all’insegna dell’informazione e della sensibilizzazione sotto il segno omogeneo della campanula viola. Le presenze pubbliche sono iniziate in anticipo, il 5 Maggio con la Sezione Insubria, e si sono protratte per tutto il mese fino al 26 Maggio con la Sezione Torino. Un lungo cammino che ha visto impegnate anche le realtà territoriali di Aosta, Padova, Pisa, Versilia, Cosenza, Palermo, Portogruaro, Verona, Milano, Roma, Reggio Calabria, Treviso e Belluno; tutte impegnate nella diffusione della conoscenza della Fibromialgia, della realtà di AISF ONLUS e dei suggerimenti educazionali a favore dei pazienti.

AISF ONLUS è affiliata fin dalla sua costituzione a ENFA (European Network of Fibromyalgia Associations), con sede a Bruxelles. Per una partecipazione più incisiva ad azioni a livello Europeo il nostro Vicepresidente Egidio Riva, presente all’Assemblea Generale ENFA che si è tenuta a Creta il 18 Maggio, è stato eletto componente del Board di Governo dell’ente. Intento dichiarato della nostra partecipazione al Board è porre la Fibromialgia all’attenzione della Commissione Europea per promuovere una risoluzione politica da inoltrare ai Governi Nazionali, affinché questi si facciano carico della realizzazione e del perfezionamento delle procedure di riconoscimento ancora non attivate nei singoli Stati.

Egidio Riva
Vicepresidente AISF ONLUS Area Centro-Nord

Tutti i numeri de “Il Caleidoscopio”

Il Caleidoscopio numero 14 – dicembre 2019
Il Caleidoscopio numero 06 - dicembre 2015
Il Caleidoscopio numero 05 - giugno 2015