Indagine sull’impatto relazionale in famiglia dei pazienti fibromialgici

La fibromialgia è spesso associata a disturbi nelle attività della vita quotidiana e inabilità lavorativa. Vi sono pochi dati sull’impatto della fibromialgia nei rapporti con la famiglia e gli amici. Uno studio clinico, condotto presso l’America College of Rheumatology of USA, ha rilevato che l’impatto familiare e sociale nei fibromialgici è significativamente compromesso. Hanno partecipato […]

Alexitimia e stress psicologico in pazienti fibromialgiche in relazione alla qualità della vita

Uno studio mirato alla valutazione del fattore alexitimia, in pazienti fibromialgiche, evidenzia la frequente presenza di tale disagio. Lo stress psicologico è stato ampiamente studiato come fattore di comorbilità, a differenza dell’alexitimia, definita come un insieme di deficit della competenza emotiva ed emozionale, basata sull’incapacità di elaborare, percepire, riconoscere e descrivere verbalmente i propri e […]

La depressione nei pazienti obesi con fibromialgia primaria: il ruolo del sonno non ristoratore e dei disturbi alimentari

La depressione è una costante importante nei pazienti affetti da sindrome fibromialgica. I pazienti obesi, con scarsa qualità del sonno e con disturbi alimentari sono a maggior rischio di sviluppare depressione. Uno studio trasversale ha esaminato come il rapporto tra obesità  e depressione, nei pazienti fibromialgici,  sia mediato da sonno non ristoratore, da alimentazione incontrollata (BED) e […]

Malati Reumatici Dimenticati

“L’Associazione Nazionale Malati Reumatici (ANMAR) e il Coordinamento nazionale delle associazioni dei malati cronici di Cittadinanzattiva, dopo aver preso visione della proposta del Ministero della Salute sul riparto dei fondi sanitari per l’anno 2012, denunciano la totale assenza di progetti e stanziamenti a favore delle patologie reumatiche e in particolare a favore dell’istituzione delle reti […]

AISF Onlus è presente al XLIX Congresso S.I.R. 21-24 novembre 2012

Per gentile concessione della Presidenza della S.I.R. –  Società Italiana di Reumatologia –  saremo presenti con uno spazio informativo al prossimo Congresso della S.I.R. Società Italiana di Reumatologia dal 21 al 24 Novembre al MiCo, Milano Congressi, viale Eginardo (Gate 2) – (ex-Fiera Milano City). L’Associazione ANMAR il 23 e il 24 Novembre 2012 terrà tre Sessioni in cui si discuterà […]

Rigidità mattutina

L’origine della rigidità mattutina, molto frequente  nei pazienti affetti da sindrome fibromialgica, è poco riportata in letteratura. Quasi tutti i pazienti lamentano di svegliarsi  con rigidità muscolare e con sofferenza, spesso, con gravità tale da essere comparabile con quella dell’artrite reumatoide. I dati di 4 studi di ricerca clinica, mirati alla valutazione della rigidità, hanno […]

Sodio Oxibato

In uno studio mirato all’indagine del miglioramento della qualità del sonno  è stato valutato il Sodio Oxibato, da anni prescritto per contrastare la narcolessia. I 573 pazienti che hanno preso parte allo studio di ricerca hanno risposto in modo statisticamente significativo migliorando la qualità del sonno, affievolendo il senso di stanchezza e riportando, in generale, […]

Thai Chi

Un’importante rivista internazionale ha riportato uno studio, che ha dimostrato come la pratica del Thai Chi, in pazienti affetti da sindrome fibromialgica, sia in grado di migliorarne la sintomatologia. I 66 pazienti, coinvolti nello studio, dopo 12 settimane di pratica quotidiana, hanno mostrato un miglioramento statisticamente significativo del dolore, della stanchezza, del tono dell’umore, dell’insonnia […]

Yoga

Un recente studio americano ha dimostrato come un programma di Yoga, modulato per pazienti affetti da sindrome fibromialgica, sia in grado, in otto settimane di pratica, di migliorarne sintomi e ridurre i deficit funzionali. Lo stato di benessere acquisito si mantiene costante nei mesi successivi. La validità della pratica Yoga era stata in passato già […]

Progetto di Ricerca dell’Università di Modena e Reggio Emilia sulle Basi Neurali della Fibromialgia

Continua nel 2013 il progetto per lo studio delle basi neurali della fibromialgia, che riguarda donne di età compresa tra 18 e 60 anni